Il lockdown in Italia attraverso i disegni dei bambini

In occasione del rientro a scuola nel settembre 2020, a 906 bambini italiani con età compresa fra i 7 e i 13 anni fu richiesto di disegnare un momento vissuto durante il primo lockdown di COVID-19 (avvenuto fra marzo e maggio 2020): queste immagini sono poi state analizzate dai ricercatori dell’Università di Perugia, che hanno …

Continua la lettura

Mens sana in corpore sano: effetti dell’alimentazione sulla performance cognitiva dei bambini in contesti vulnerabili

Com’è noto, il regime nutrizionale dei bambini influenza direttamente il loro sviluppo fisico e cognitivo. Per una crescita ottimale, è fondamentale che i bambini abbiano accesso – fisico, sociale ed economico – a cibi sufficienti, sicuri e nutrienti che garantiscano i prerequisiti per condurre una vita sana. Purtroppo, questa condizione non è sempre rispettata. Un …

Continua la lettura

Warm-cognition e materie STEM: ridurre le disparità tramite la regolazione emozionale

Negli ultimi anni, i campi di studio STEM (Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica) si sono affermati come opportunità per una carriera rapida e remunerativa, con basso tasso di disoccupazione e alta possibilità di crescita personale. Gli studenti di scuola secondaria di II grado provenienti da situazioni socio-economiche svantaggiate risultano avere performance sotto la media nelle …

Continua la lettura

Bambini che suonano diversi strumenti musicali.

Gli effetti della musica e del teatro sullo sviluppo sociale dei bambini

Le competenze sociali giocano un ruolo fondamentale nello sviluppo dei bambini, nella loro interazione positiva con gli altri e nel futuro successo in ambito scolastico; costituiscono inoltre un fattore di resilienza rispetto alle avversità che si presentano nella vita. Uno studio portoghese esamina gli effetti di programmi educativi di musica e teatro sulle competenze sociali …

Continua la lettura

Bambino che gioca con il cane, supervisionato da un adulto

Pet therapy per bambini: prove di efficacia, pratiche e prospettive future

Negli ultimi anni, si è registrato un incremento nel numero di bambini che sperimentano malesseri psicologici e che necessitano di un supporto aggiuntivo rispetto a quello tipicamente fornito da genitori e docenti. Molti professionisti sottolineano come interazioni pianificate fra bambini tra i 4 e i 12 anni ed animali addomesticati (ad esempio cani, gatti, porcellini …

Continua la lettura

Bambino che gioca con le costruzioni

Il dolore post-operatorio nei bambini: il contributo del gioco di costruzione e dell’ascolto della musica

Possono il gioco da costruzione e l’ascolto della musica migliorare il benessere dei bambini nella fase post-operatoria? Questo recente studio, pubblicato sul Journal of Pediatric Nursing, dimostra di sì. Il dolore conseguente agli interventi chirurgici è, infatti, un fenomeno inevitabile, ma può avere effetti fisiologici avversi (ansia, vomito, tachicardia, iperventilazione, aumento della pressione sanguigna) che, …

Continua la lettura

Progetto di ricerca sui Bisogni Educativi Speciali (BES) in Provincia di Cuneo

Progetto di ricerca condotto da Mind4Children Srl, Spin-off dell’Università di Padova, in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (CRC). Parlare di svantaggio scolastico e difficoltà a scuola significa riferirsi ad una categoria normativa precisa. I Bisogni Educativi Speciali (BES) sono stati introdotti in Italia dalla Direttiva Ministeriale del 27 dicembre 2012. All’interno di …

Continua la lettura

Scuola B612.infinito: si parte con la formazione

Per conoscere le traiettorie di sviluppo delle diverse funzioni che supportano l’apprendimento di un bambino, così come imparare a curare e nutrire gli aspetti emotivo-motivazionali che permettono ad ogni bimbo di affrontare le sfide della scuola con fiducia di riuscire, con la voglia di riprovare di fronte ad un errore, con la curiosità per la conoscenza e desiderio di sapere ancora… e di condividere.